Insalata di kamut, cruditè e pasta di sesamo

by Maky | April 11th, 2011 |

Eccomi di ritorno da un bel fine settimana di mare e sole con una nuova ricetta veloce, fresca e davvero buona! Nonna Carmela da bambina mi raccontava sempre questa filastrocca:

La pigrizia andò al mercato
e un cavolo comprò,
mezzogiorno era suonato
quando a casa ritornò.
Mise l’acqua, accese il fuoco
si sedette, riposò.
Ed intanto, a poco a poco,
anche il sole tramontò.
Così, persa ormai la lena,
sola al buio ella restò
ed a letto senza cena
la meschina se ne andò.

Il perchè lo immaginate, ero così pigra, ma così pigra che alla fine della giornata non concludevo nulla. Crescendo la pigrizia è un po’ svanita ma non del tutto. Ho sempre visto questa cosa negativamente ma oggi, grazie alla signora in questione ho creato un primo freddo davvero incredibile! Non ho mai avuto la pazienza per mettere in ammollo legumi e cereali e nemmeno per cuocerli a lungo così, in una delle mie missioni esplorative ho comprato una bella scatoletta di kamut lessato già pronto da usare. Dopo un fine settimana di relax credo che nessuno abbia voglia di rimettersi subito all’opera in virtuosismi culinari da ristorante stellato così, aperto il frigorifero, ho preso una bella zucchina, delle cimette di broccoli verdi, il mio kamut in lattina e voilà, un po’ d’olio, di pasta di sesamo e il pranzo è servito…a voi la ricetta!

Dosi per:Difficoltà : facilissima Tempo: preparazione 10 min+ cottura 5 min
Utensili: pentola+ciotola
Cottura: fornello
Ingredienti:

  • 1 zucchina tagliata a cubetti
  • 5 cimette di broccolo verde leggermente sbollentate
  • 1 scatoletta di kamut biologico precotto
  • 1 cipollotto tagliato a rondelle
  • 4 pannocchiette in salamoia tagliate a rondelle
  • 4 cucchiai di pasta di sesamo
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento:

In una ciotola unite la zucchina, le cimette di broccolo, il cipollotto e le panocchiette.

Conditele con la pasta di sesamo, con l’olio extravergine d’oliva e lsciatele riposare per 10 minuti.

Unite il kamut mescolando delicatamente.

Lasciate riposare per altri 10 minuti e servite.

Suggerimenti:
Non lasciate riposare troppo le verdure perchè si rischia di fargli rilsciare troppa acqua.

Questa ricetta fa parte della raccolta

Questa ricetta partecipa a “Il contest a colori”

6 Responses to “Insalata di kamut, cruditè e pasta di sesamo”

  1. Ricetta deliziosa e salutare. Da provare quanto prima!
    Secondo te come potrebbe venire sostituendo al kamut l’orzo o il farro (solo perché quelli li ho già in casa)?
    Grazie mille e buona settimana!

  2. Ma certo, sostituiscilo pure con quello che vuoi…premetto che è stata la pigrizia ad ispirarmi, fatti ispirare anche tu da lei!

  3. stefania says:

    Anche la mia nonna mi raccontava sempre questa poesia … a dire la verità mia mamma me la ripete ancora per sottolineare la mia proverbiale pigrizia!!! Bel piatto, fresco, estivo e molto particolare! E bella foto!

  4. grazie Stefania, ho capito che ormai siamo segnate a vita!

  5. Ciao mi sto facendo un giro tra voi *Verdi* complimenti per la ricetta e in bocca al lupo!

  6. Ciao Stella, mi piace “verdi” è carino, crepi il povero lupo!

Leave a Reply