Verdure saltate saporite e leggere

by Maky | June 1st, 2011 |

La voglia di oriente non mi abbandona mai. Oggi vi propongo questa ricetta rapidissima, molto buona condita con una salsa agrodolce a base di soia, aceto di vino bianco e zucchero mascobado. Verdure semplici e di stagione: cipolle dorate, sedano verde e funghi champignon. Un contorno davvero stuzzicante che può essere trasformato all’occorrenza in un secondo aggiungendo dei cubi di tofu (non l’ho messo perchè personalmente lo detesto ma so che a molti piace. La mia scelta non è dettata dal caso, la salsa di condimento insaporisce il tofu rendendolo più mangiabile almeno per la sottoscritta hahaha!) o del seitan tagliato a straccetti. E’ necessario rosolare velocemente tutto quanto nel wok per cauterizzare le verdure ed impedire che i succhi di vegetazione fuoriescano; con una cottura troppo lenta si perderebbero troppi liquidi rendendo il tutto troppo liquido. Vi consiglio anche di rosolare al massimo due porzioni di verdure (1 pugno e 1/2 a testa) per non abbassare troppo la temperatura del wok e rovinare il sautè. E ora dopo questa premessa vi lascio la ricetta!

Dosi per:Difficoltà : facilissima Tempo: 10 min

Utensili: wok+ciotolina

Cottura: fornello

Ingredienti:

  • 1 costa di sedano tagliato a fettine
  • 1/2 cipolla dorata tagliata a rondelle sottili
  • 100g di champignon tagliati a fettine
  • 1 carota tagliata alla julienne
  • 2 cucchiaio di olio di sesamo
  • 1 cucchiaio di olio di arachidi
  • 30 ml di salsa di soia
  • 1/2 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • un pezzo di zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaio di zucchero mascobado
  • 2 cucchiaio d’acqua
  • 1 cucchiaio di amido di mais

Procedimento:

In un wok mettete a scaldare l’olio di sesamo e quello di arachidi. Aggiungete la cipolla e fatela stufare per 3 minuti avendo l’accortezza di non abbrustolirla troppo.

Unite il sedano, i funghi, la carota e fateli saltare per altri 3 minuti.

In una ciotolina unite 30 ml di salsa di soia, 1/2 cucchiaio di aceto di vino bianco, un pezzo di zenzero grattugiato con il suo succo, 1 cucchiaio di zucchero mascobado, 2 cucchiaio d’acqua e 1 cucchiaio di amido di mais mescolando bene.

Fate legare la salsa e servite caldo.
Suggerimenti:

Potete cuocere le verdure di più fino ai 5 minuti ma non esagerate con la cottura perchè devono rimanere croccanti.

3 Responses to “Verdure saltate saporite e leggere”

  1. che voglia che me ne hai fatto venire!!!

  2. ciao Maky, è un piacere conoscere te e il tuo bellissimo blog. Ho letto qualcosa su di te e sei la seconda colorist che conosco in tre settimane :D
    Vabbè, ora stai dietro ai fornelli, è vero, e devo dire che a quello che vedo dietro ai fornelli ci stai benissimo. I tuoi piatti sono deliziosi così come le tue foto.
    Anch’io adoro la cucina orientale, quindi che dire…..ci rivedremo di sicuro alla prossima ricetta.
    Ciao! Un bacio

  3. Maia: X3

    Viola: Ci credi che non sono la prima colorist che finisce dietro ai fornelli ^_^ a presto!!!!

Leave a Reply