Vanilla cupcake

by Maky | December 14th, 2009 |

Questa storia comincia già dalla sua conclusione: i cupcake con la crema al burro sono una follia…ma ora torniamo al principio. C’era una volta in un uggioso pomeriggio invernale una dolce e tenera aspirante food stylist che decise di rallegrare la sua giornata sperimentando una delle ricette americane che più la affascinavano: i cupcake con la crema al burro (o buttercream icing come dicono negli USA). La dolce food stylist desiderava tanto addentare un bel dolcetto ricoperto di morbida crema colorata così prese una delle ricette che più le piacevano, si documentò e cercò dei video che le insegnassero come fare perchè non si limitava al solo supporto cartaceo, voleva sapere tutto per far si che quel momento dovesse essere davvero paradisiaco! In cuor suo sapeva che l’impresa non era affatto semplice ma sapeva anche che la soddisfazione sarebbe stata ancora più grande. Iniziò lavorando il burro a pomata incorporando poi tutti gli ingredienti. Versò il composto in tanti pirottini di carta bianca e li mise in forno. Mentre aspettava trepidante che i suoi cupcake cuocessero iniziò a montare le chiare a neve per fare la meringa italiana. Era la prima volta che la faceva e si sentiva alquanto incapace ma non demordeva perchè sapeva che con l’impegno avrebbe avuto dei buonissimi risultati. La meringa italiana le riuscì divinamente, un bianco sorriso le solcava il viso e tutta trepidante aggiunse il burro al composto. Montò quella crema soffice con attenzione ed aggiunse anche delle goccie di colorante per renderla rosa e gioiosa. Non volle assaggiarla perchè aspettava il suo grande momento finale. Sfornò i dolcetti e li lasciò raffreddare, prese la sac a poche, la riempì di crema ed iniziò a creare degli enormi ciuffi colorati. La fortuna volle che il primo le venne un amore e così i sucessivi. Spolverizzò i dolci con la farina di cocco e li decorò con tanti fiocchi di neve. Era commossa mentre guardava tutto quello splendore, erano proprio belli, proprio come li sognava. Arrivò così il momento di assaggiarne uno…cercò bene il prescelto, lo prese in mano e iniziò a staccare il pirottino di carta delicatamente: “è proprio morbido” pensò “non come i muffin che per mangiarli il giorno dopo serve un tritasassi!”. Cercò con gli occhi il punto più bello da mordere e lo addentò. Fu subito pervasa dalla morbidezza della crema, mentre masticava sentiva la bocca piena di untissimo burro e mentre ingurgitava sentiva le coronarie che iniziavano a intasarsi implorando pietà, non ci credeva…una delle cose più golose al mondo erano di una grassezza e di una burrosità assassine! Le ci vollero un paio di minuti per levarsi dalla bocca quella sensazione scivolosa e dovette mangiare una mela. Aveva gli occhi bassi e increduli, fissava quei dolci perfetti e colorati che le dicevano ancora: “mangaci, mangiaci”. Appena ebbe ripreso le facoltà intellettive decise che sarebbe stato il caso di apportare mille modifiche perchè non si sarebbe mai persa d’animo, quelli erano davvero i dolcetti dei suoi sogni e mai sarebbero stati da meno! Così prese in mano la sua magica matita e inizò a cambiare le dosi di burro e uova…

…continuerà…

Per i cupcake

Dosi per: 8 Difficoltà : facile Tempo: preparazione 10 min – 15 min

Utensili: spatola+pirottini di carta+teglia per i muffin

Ingredienti:

  • 125g di burro
  • 110 g di zucchero
  • 125g di farina
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
  • 2 o 3 cucchiai di latte
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 200°.

Lavorate il burro ammorbidito a pomata e aggiungete gradualmente le uova, il latte e lo zucchero.

Versate al composto la farina setacciata con il lievito, la vanillina e il bicarbonato mescolando bene.

Versate il tutto in pirottini di carta sistemati in una teglia per muffin e riempiteli fino ai 2/3.

Infornate per 15 min.

Fate raffeddare e decorate con la crema al burro.

Suggerimenti:

Non esagerate troppo con il bicarbonato perchè rende i cupcake troppo amari e non cuoceteli troppo, dovranno avere solo un lieve colore dorato.

Per la crema al burro (buttercream icing)

Dosi per: 6 cupcake Difficoltà : media Tempo: preparazione 20 min

Utensili: casseruola+fruste elettriche+sac a poche+termometro alimentare

Ingredienti:

  • 2 albumi di uova grandi
  • 175 g di zucchero semolato
  • 125 ml acqua
  • 250g di burro ammorbidito
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento:

Versate in una casseruola 150g di zucchero e 125 ml di acqua. Create uno sciroppo portando la temperatura a 121°.

Nel momento in cui lo sciroppo raggiunge il bollore iniziate a montare a neve ferma gli albumi aggiungendo i rimanenti 25g di zucchero. Appena lo sciroppo raggiungerà la temperatura versatelo sugli albumi e montante aggiungendo gradualmente il burro ammorbidito.

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati bene colorate con alcune gocce di colorante alimentare.

Versate la crema ottenuta in una sac a poche e decorate.

Suggerimenti:

La crema si conserva per una settimana in frigorifero.

La ricetta della buttercream l’ho presa da questo video.

 

 

Questa ricetta partecipa a

9 Responses to “Vanilla cupcake”

  1. Io ne ho mangiato uno fantasmagorico a NY da Magnolia Bakery….mamma mia non mi ci fare pensare…

  2. ma la crema al burro è pesantissima no?

  3. Caloricissima sì, ma come consistenza una nuvola….però ti dico la verità: ho fatto a metà col boy!

  4. La mia non è venuta tanto nuvolosa uffffff era un pochino solida, forse è per quello che non mi è piaciuta!

  5. allora devi andare a New York da Magnolia!!!!!!! :-)

  6. anche io li ho fattiii proprio oggi… bellissimi a vedersi(ho fatto una crema al burro un po’ diversa con meno burro) ma per me troppo burro lo stesso!!

  7. Si è burrosissima e inquietante, gli americani secondo me stanno proprio male a salute…

  8. Scusate ma non è meglio sostituire la crema al burro con la sola meringa italiana?Si può colorare anche la meringa, o aggiungere cioccolato…e guarnire con delle scaglie di cioccolato come ho fatto io…

  9. Sì si può, ho visto anche delle versioni di cupcake fatte con la meringa italiana ma io continuo a preferire la ganache al cioccolato montata!!!

Leave a Reply